GDPR e Web, ecco cosa fare per mettere in regola il vostro sito e blog

Negli ultimi mesi si è parlato molto di GDPR e del suo relativo adeguamento senza incorrere in sanzioni. Ma cos’è di preciso il GDPR? Si tratta del nuovo regolamento europeo per la privacy entrato in vigore il 25 maggio 2018. Il nuovo regolamento riguarda ogni tipologia di sito web.

Il regolamento indica come responsabile per il trattamento dei dati ogni proprietario del sito. Viene introdotto il principio di responsabilizzazione, secondo il quale il titolare del sito web ha la responsabilità di garantire nel modo migliore possibile la sicurezza dei dati raccolti e di dimostrare all’Ente di controllo l’utilizzo di tecniche adeguate alla natura dei dati.

Il regolamento sostituisce la vecchia Direttiva UE e ha lo scopo di rafforzare e rendere omogenea la protezione dei dati personali dei cittadini dell’UE dentro e fuori l’Unione.

Ogni sito web deve disporre di una cookie policy dettagliata e una pagina dedicata alla privacy policy, dove vengono spiegati i diritti degli utenti in base agli articoli di legge previsti dal GDPR, l’elenco dei servizi di terze parti che profilano gli utenti durante la navigazione del sito web, la garanzia all’oblio, le modalità di richiesta dello stesso.