Instagram e marketing: perché è importante avere un account su questo social e come farne uso in modo corretto

Il segreto del successo di Instagram sta nelle emozioni suscitate dall’universalità del suo linguaggio, composto dai contenuti visivi.  L’applicazione, nata nel 2010 per scattare foto e modificarle con dei filtri, ha trasformato le tecniche della fotografia dal ricordare un’esperienza a un modo per condividere un momento. Questa trasformazione ha fatto leva sulla caratteristica principale delle immagini, ovvero trasmettere emozioni trascendendo le barriere linguistiche. I dati relativi alle iscrizioni al social sono in continua crescita: negli ultimi quattro mesi si è registrato un aumento di circa 100 milioni di utenti che è destinato solo a crescere. La piattaforma registra un tasso di engagement più elevato rispetto ad altri social e raggiunge pubblici più vari rispetto ad altre piattaforme. Alla luce di queste considerazioni diventa fondamentale per le aziende iniziare a valutare di utilizzare Instagram nella propria strategia di comunicazione.

Per avere successo su Instagram non serve pubblicare casualmente foto e immagini d’impatto ma è necessario avere una visione chiara degli obiettivi che si vogliono raggiungere e su come il canale si possa inserire in una già consolidata strategia del brand e allo stesso modoè importante mostrare come il prodotto viene utilizzato quotidianamente oppure sperimentare metodi alternativi. Può essere utile prendere in considerazione l’idea di di mostrare tutte le persone che lavorano alla realizzazione dei prodotti e servizi del brand.

Una volta definiti obiettivi e strategia, arriva la fase della creazione di engagement. Instagram è nato come strumento di condivisione delle immagini, ma nel tempo ha consolidato maggiormente la sua natura di social network e così, non avendo l’approccio top/down tipico della comunicazione offline, per ottenere un minimo di visibilità è necessario partecipare alla community. Le aziende in questo modo possono monitorare il sentiment attorno al brand, cogliere interessanti input su ciò che il mercato richiede, fidelizzare i propri utenti fino a farli diventare clienti e ottenere dei contenuti visuali gratuiti da poter utilizzare per promuovere i propri prodotti.